Calendario degli eventi in Molise

Calendario degli eventi in Molise. Terra ricca di tradizioni e ospitalità, una celebrazione continua di cultura, fede e sapori unici. Gli eventi religiosi, come il Corpus Domini a Campobasso e come le processioni che attraversano antichi borghi, trasportano i visitatori in un viaggio spirituale e storico. Con i vari eventi in Molise puoi partecipare alle festività locali e intraprendere i vari itinerari: itinerari del gustoitinerario natura in Molise e itinerario della storia in Molise. Un’occasione unica per vivere la profonda connessione dei molisani con le loro radici, le tradizioni culturali e religiose e i più importanti eventi in Molise

Calendario degli eventi in Molise

Nella notte del 5 gennaio in alcuni paesi come Toro, Bonefro e Campolieto si intona il canto della “Pasquetta”Un canto di questua e di auguri, che gruppi di cantori improvvisati eseguono di casa in casa

Il 17 gennaio di ogni anno si tiene il tradizionale falò dedicato a Sant’Antonio Abate. La notte in cui secondo la tradizione gli animali parlano. La notte dei falò che vede il sacro e il profano abbracciarsi inesorabilmente.

Sontuose sfilate di carri allegorici per il Carnevale di Larino, tra i più storici d’Italia. Maggiori info 

Nato in tempi remoti, in un mondo arcaico, in armonia con la natura, espressione di riti ancestrali rudi, misteriosi e magici “il Diavolo” antica maschera carnevalesca, si rivela, l’ultimo giorno di Carnevale a Tufara, tra folli corse e acrobazie temerarie.

Quella de I Mesi è una mascherata popolare nella quale i figuranti vengono chiamati ad interpretare i dodici mesi e le quattro stagioni

Antica corsa con una grande pezza di formaggio rotola tra i vicoli di Vinchiaturo

Ancestrale rito zoomorfo di fertilità nella stagione di passaggio: “La Ballata dell’Uomo-Orso”. La pantomima dell’Uomo Orso di Pierluigi Giorgio, interpretata, musicata e cantata dai popolani

Tradizionale accensione dei Falò di San Giuseppe, rito antico e contadino che celebra la fine dell’inverno.

Nella tradizione cristiana a Isernia la processione del venerdì santo vede la suggestiva processione dei fedeli a capo coperto che trasportano le statue della Mater Dolorosa e del Cristo Morto

Tradizionale processione del Venerdì Santo che va avanti addirittura dal lontano 1626 quando fu istituita nel patto di concordia tra Crociati e Trinitari.

La notte prima di San Giorgio, il 22 aprile, a Mirabello Sannitico si infiamma e vengono accese decine e decine di Laure

In concomitanza con i festeggiamenti per il Santo patrono del paese San Leo, una corsa di carri trainati da buoi

Con la benedizione degli animali, l’ultimo sabato di aprile, a Santa Croce di Magliano si compiono tre giri attorno alla chiesa di San Giacomo per ricevere la benedizione
 

Un pagliaio ricoperto di fiori, sfila per tutto il paese accompagnato da giovani che intonano un canto tipico esibendosi in ogni parte del centro abitato.

 

 

Festa che celebra la primavera e connessa a riti primaverili di epoca pagana 

Una corsa di buoi che si svolge su un percorso di circa 4 km e nel centro del paese.

In questa data a Colle d’Anchise si tiene il caratteristico “R Puagliar d Maj” dalle ore 8:30 circa.

Festività in onore di San Michele arcangelo, santo protettore del paese. Solitamente una delle prime feste della stagione in Molise. Apertura serale straordinaria della collezione contenuta nel Museo Civico Giuseppe Barone Clicca qui per altre info sul borgo.

La tradizione risale al 1724 quando il prete del paese decise di fare accogliere dalla popolazione, con spari di fucile in segno di festa. la nuova statua dedicata al Patrono San Nicola

Il piccolo borgo di Sant’Angelo in Grotte è una frazione del comune di Santa Maria del Molise. Siamo in provincia di Isernia, in un territorio di confine con la provincia di Campobasso, lungo la strada che collega Castelpetroso a Macchiagodena.

Antichissima tradizione contadina che risalirebbe addirittura al ‘400. Una manifestazione unica nel suo genere con Carri trainati da buoi.

Una tradizione che si ripete puntualmente in primavera. La ricetta della frittata montaquilana è stata codificata dall’Accademia Italiana della Cucina, ed è oggi registrata con il marchio De.Co. 

Il 27 maggio Larino è rappresentata la suggestiva “Carrese di San Pardo”Clicca qui per maggiori info

Il Passaporto del Molise farà tappa a Macchia Valfortore in occasione della festa di San Bonifacio, e dalle ore 16 circa sarà possibile visitare le varie attrazioni del paese. 

Molise in viaggio  sarà a Torella Torella del Sannio in occasione della festa in onore di San Clemente Martire. 
Dalle ore 19 si potrà visitare il borgo antico di Torella del Sannio, il Castello di epoca angioina con all’interno la Casa Museo di Elena Ciamarra.

A Duronia a maggio ha inizio la “Transumanza con le capre di Valerio” è possibile visitare il borgo e apporre il timbro del paese.

A Campobasso la città dei misteri, nel giorno della festività del Corpus Domini si tiene una suggestiva Processione che non ha paragoni in Italia e nel Mondo, l’evento più atteso dell’anno in Molise.

Cvtà Street Fest, l’attesissimo festival internazionale di street art che ha fatto rinascere l’antico borgo molisano. Clicca qui per maggiori info sul borgo.

Tra gli eventi in Molise, nella settimana del 18 giugno, una moltitudine di eventi accompagnano i visitatori alla scoperta del borgo e delle tradizioni. Altre info

Nei giorni  16-17-18 Giugno a Gildone (CB)si tiene la tradizionale “Festa del Pane” in onore di Sant’Antonio di Padova e del Sacro Cuore di Gesù. 
 

Il 16 e il 17 giugno a Montecilfone si svolge la tradizionale sfilata dei Carri di Sant’Antonio

𝗢𝗿𝗲 𝟭𝟬:𝟬𝟬 Ritrovo presso “Epica Villa Artemide”
𝐼𝑙 𝑐𝑜𝑛𝑛𝑢𝑏𝑖𝑜 𝑡𝑟𝑎 𝑙𝑎 𝑡𝑟𝑎𝑑𝑖𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑎𝑟𝑡𝑖𝑔𝑖𝑎𝑛𝑎𝑙𝑒, 𝑙𝑎 𝑐𝑢𝑙𝑡𝑢𝑟𝑎 𝑒 𝑙𝑒 𝑡𝑟𝑎𝑑𝑖𝑧𝑖𝑜𝑛𝑖 𝑙𝑜𝑐𝑎𝑙𝑖: 𝑙𝑎 𝑠𝑡𝑜𝑟𝑖𝑎 𝑑𝑖 𝑀𝑖𝑐ℎ𝑒𝑙𝑖𝑛𝑎 𝑑𝑖 𝐶𝑒𝑠𝑎𝑟𝑒 𝑐ℎ𝑒 ℎ𝑎 𝑖𝑠𝑝𝑖𝑟𝑎𝑡𝑜 𝑙𝑎 𝑟𝑒𝑎𝑙𝑖𝑧𝑧𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑑𝑒𝑙 𝑐𝑜𝑙𝑡𝑒𝑙𝑙𝑜 𝐵𝑟𝑖𝑔𝑎𝑛𝑡𝑒𝑠𝑠𝑎

Intervengono:
𝙈𝙞𝙘𝙝𝙚𝙡𝙚 𝙁𝙧𝙖𝙧𝙖𝙘𝙘𝙞𝙤, artigiano
𝙉𝙖𝙙𝙞𝙖 𝙑𝙚𝙧𝙙𝙞𝙡𝙚, scrittrice e giornalista, autrice del libro “Michelina di Cesare”
Modera: 𝙁𝙖𝙩𝙞𝙢𝙖 𝙁𝙧𝙖𝙧𝙖𝙘𝙘𝙞𝙤

L’evento sarà allietato dalle musiche di 𝙀𝙧𝙞𝙠𝙖 𝙋𝙚𝙩𝙩𝙞

𝗢𝗿𝗲 𝟭𝟮:𝟬𝟬 Spostamento con mezzi propri presso l’eremo di Sant’Egidio, Frosolone (IS)
𝗢𝗿𝗲 𝟭𝟮:𝟯𝟬 Inizio del percorso di avvicinamento alla Morgia Quadra;  𝙂𝙞𝙪𝙨𝙚𝙥𝙥𝙚 𝘾𝙖𝙧𝙧𝙞𝙣𝙤, guida ambientale escursionistica
𝗢𝗿𝗲 𝟭𝟯:𝟯𝟬 𝐏𝐫𝐚𝐧𝐳𝐨 con prodotti tipici locali
𝗢𝗿𝗲 𝟭𝟱:𝟬𝟬 𝐓𝐫𝐞𝐤𝐤𝐢𝐧𝐠 “Sulle orme della Brigantessa” 𝙂𝙞𝙪𝙨𝙚𝙥𝙥𝙚 𝘾𝙖𝙧𝙧𝙞𝙣𝙤, guida ambientale escursionistica.
Arrivo alla Grotta dei Briganti, luogo suggestivo e inesplorato.

Percorso di 2 km, 100 metri di dislivello, 𝐝𝐢𝐟𝐟𝐢𝐜𝐨𝐥𝐭𝐚̀ 𝐈𝐧𝐭𝐞𝐫𝐦𝐞𝐝𝐢𝐚, Percorso E (Escursionistico)
Equipaggiamento minimo richiesto: 𝐬𝐜𝐚𝐫𝐩𝐨𝐧𝐜𝐢𝐧𝐢 𝐝𝐚 𝐓𝐫𝐞𝐤𝐤𝐢𝐧𝐠/𝐬𝐜𝐚𝐫𝐩𝐞 𝐜𝐡𝐢𝐮𝐬𝐞, zaino e giacca a vento.

𝐈𝐧𝐟𝐨 𝐞 𝐩𝐫𝐞𝐧𝐨𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢:
Fatima  389 032 5761
Giuseppe 347 302 1999
Michele  339 466 2643

𝑺𝒖𝒍𝒍𝒆 𝒐𝒓𝒎𝒆 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝑩𝑹𝑰𝑮𝑨𝑵𝑻𝑬𝑺𝑺𝑨
𝑭𝒓𝒐𝒔𝒐𝒍𝒐𝒏𝒆,  16 𝑮𝒊𝒖𝒈𝒏𝒐 2024 dalle ore 10:00 alle ore 18:30

𝐄𝐯𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐚 𝐧𝐮𝐦𝐞𝐫𝐨 𝐜𝐡𝐢𝐮𝐬𝐨. 𝐂𝐨𝐬𝐭𝐨 𝟐𝟓 € 𝐩𝐫𝐚𝐧𝐳𝐨 𝐢𝐧𝐜𝐥𝐮𝐬𝐨

La XXIV edizione si terrà a Civita Superiore, in piazza Belvedere, proprio davanti le rovine del castello. Ogni anno si allestiscono gli antichi spazi con laboratori, giochi e spettacoli, sullo sfondo dei quali si rievocano le vicende della famiglia de Moulins, partendo da Rodolfo, il primo della famiglia ad insediarsi nella Rocca di Bojano, legato per matrimonio alla contessa longobarda Emma Roffrid, fino ad Ugo II, detto Ugone, che con il trattato di Silva Marca nel 1142 cambia la denominazione della contea in “contea di Molise”. Scopri di più

Il 23, 24 e 25 Giugno a Spinete verrà proposta una visita al “Palazzo storico dedicato agli sposi” allestito all’intero di Palazzo Tommasi: edificio sito nel centro storico del Paese, recentemente donato al Comune e riscoperto nelle sue caratteristiche.

A Tufara è nato il primo santo del Molise, San Giovanni Eremita da Tufara, appunto. I tufaroli sono molto devoti al santo, tanto da festeggiarlo tre volte all’anno. 

Due serate all’insegna del divertimento e della musica.

Il Volo dell’Angelo è un rituale che si realizza tutti gli anni a Vastogirardi. Una forma di sacra rappresentazione e che vede come “attori” dei fanciulli,  carat­teristicamente vestiti  interpretano un ruolo da protagonisti in una tra le più suggestive cerimonie cultuali oggi presenti nella religiosità popolare italiana. Clicca qui per altre info sul borgo, oppure su come funziona il Passaporto del molise

La pro loco Eugenio Cirese ORGANIZZA una degustazione di vini della cantina Tenute Marta rosa Nella locandina il menù e altre info. Fossalto 20 luglio 2024
 
calici sotto le stelle fossalto

Festività in onore di Sant’Anna

Festa del grano dedicata a Sant’Anna che vede la caratteristica sfilata dei Carri del grano unicamente costruiti e addobbati.Clicca qui per maggiori info

Nel centro storico del Comune di Scapoli si tiene la caratteristica Mostra Mercato dell’artigianato artistico che anima le vie del paese alla presenza dei Maestri Artigiani. Suoni in libertà, convegni, workshop e tanto folklore fanno da cornice ai concerti serali (tra i 10 eventi più suggestivi del Molise)

Le strade del centro storico del borgo si animano con eventi e musica fino al mattino

Festa del Santo patrono

Il Palio, che si svolge 11 e 12 agosto, è una corsa a cavallo che parte dal vicino tratturo in Contrada Quercigliole e dopo circa un chilometro arriva alla Cappella della Madonna della Neve.

Degustazione itinerante di vini e prodotti tipici delle varie cantine di Vastogirardi. L’evento si chiude con un concerto serale.

Sagra delle cacio e uova ,cavatelli e crostatine di maiale

Questa tradizionale celebrazione ricorda l’evento storico del 1566, quando ci fu un assalto al Borgo Antico da parte delle truppe ottomane guidate da Pialj Pascià

Tradizionale Palio delle Contrade, una corsa di cavalli che richiamava in paese un folto pubblico. A sfidarsi sono 5 contrade del paese: Coste, Terra, Via Roma, Via delle Fontane, Via Piano la Croce. Numerose tavolate per degustare i prodotti locali enogastronomici

Per la festa di Santa Caterina, il 18 agosto a Bagnoli del Trigno si tiene bellissima rappresentazione Frammenti d’antico  in un’atmosfera che torna indietro nel tempo

Percorso enogastronomico per il centro storico del paese

Festività in onore di San Mercurio, patrono del Paese. Molto caratteristico l’incendio del campanile

Degustazione del prodotto tipico del paese accompagnato dal concerto musicale serale

Da diversi anni a Petrella Tifernina si tiene l’Oktoberfest con buona birra e ottimo cibo. Enogastronomia ma anche a valorizzazione territorio a 360 gradi.

Cantine Divine a Guardiaregia è l’occasione per scoprire il caratteristico borgo di Guardiaregia. Potrai addentrarti nei vicoli e scoprire antichi sapori, piatti tradizionali e musica.

La più grande tradizione natalizia italiana legata al fuoco. Clicca qui per maggiori informazioni 

Grande torcia realizzata di canne alta 13 metri e che rappresenta un rito propiziatorio. Alla vigilia di Natale viene trasportata nel punto più alto del paese. Clicca qui per maggiori info

San Polo Matese è definito il Paese del Presepe questa è l’etichetta del piccolo paesino molisano arroccato sui Monti del Matese a 750 slm dove la natura, il paesaggio e il villaggio ospitano la puntuale realizzazione del Presepe Vivente da ben 41 anni

Segnalaci l'evento che vorresti aggiungere al calendario degli eventi in Molise

Un Molise da favola calendario degli eventi in Molise

    Tutto quello che puoi scoprire in Molise

    Per gli amanti della cultura, il calendario degli eventi in Molise che celebrano l’arte, la musica e il patrimonio, Festival dedicati alla tradizione musicale locale, mostre d’arte che esplorano l’identità molisana e spettacoli teatrali animano le piazze e le strade dei caratteristici borghi. Gli appassionati di gastronomia troveranno nell’itinerario turistico enogastronomico una vera e propria scoperta di sapori. Sagre dedicate ai prodotti tipici, degustazioni della Tintilia del Molise e fiere gastronomiche offrono un assaggio autentico della cucina molisana famosa per la sua semplicità e autenticità. Per gli amanti della natura non possono mancare: Attività e sport e Fiumi, laghi e cascate.

    I 10 eventi più suggestivi del Molise, eventi in molise

    Sai che esiste il Passaporto del Molise con il quale scoprire tutti gli eventi più belli?

    Lo sapevi che una volta preso il Passaporto del Molise in uno degli infopoint potrai tenere traccia dei borghi più belli del Molise? Scoprire i 5 tratturi più importanti, vedere le cascate e i laghi, partecipare ad uno degli eventi più suggestivi, scoprire i castelli più importanti oppure fare uno degli sport o attività in natura più interessanti della regione (potrebbe interessarti anche i 10 eventi più suggestivi del Molise).